top of page
logo.png
  • Immagine del redattoreUna Citazione Al Giorno

Le frasi più belle di Franco Battiato


Franco Battiato - Le frasi più belle - Una Citazione al Giorno

Raccolta delle frasi più belle di Franco Battiato tratte dai testi delle sue canzoni come "La cura", "Centro di gravità permanente" e "E ti vengo a cercare".



Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie Dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo Dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore Dalle ossessioni delle tue manie Supererò le correnti gravitazionali Lo spazio e la luce per non farti invecchiare E guarirai da tutte le malattie Perché sei un essere speciale Ed io, avrò cura di te

Dalla canzone "La cura"



Cerco un centro di gravità permanente, che non mi faccia mai cambiare idea sulle cose, sulla gente.

Dalla canzone "Centro di gravità permanente"



Ti accorgi di come vola bassa la mia mente È colpa dei pensieri associativi Se non riesco a stare adesso qui Segnali di vita nei cortili e nelle case all'imbrunire Le luci fanno ricordare Le meccaniche celesti

Dalla canzone "Segnali di vita"



Ma c'é voluto del talento Per riuscire ad invecchiare senza diventare adulti

Dalla canzone "La canzone dei vecchi amanti"



E ti vengo a cercare con la scusa di doverti parlare perché mi piace ciò che pensi e che dici perché in te vedo le mie radici

Dalla canzone "E ti vengo a cercare"



Lascia tutto e seguiti.

Dalla canzone "Il mantello e la spiga"



Sono per l'assoluta crudeltà della verità. Se ti trovi di fronte a un dolore devi affrontarlo come un samurai.

Franco Battiato



Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza Percorreremo assieme le vie che portano all'essenza I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi La bonaccia d'agosto non calmerà i nostri sensi

Dalla canzone "La cura"



Per me la musica che si avvicina al silenzio è quella più vicina a Dio.

Franco Battiato



Questo secolo oramai alla fine Saturo di parassiti senza dignità Mi spinge solo ad essere migliore Con più volontà Emanciparmi dall'incubo delle passioni Cercare l'Uno al di sopra del Bene e del Male Essere un'immagine divina Di questa realtà

Dalla canzone "E ti vengo a cercare"



A me piacerebbe non essere in nessun tempo. L’ideale sarebbe appartenere a tutte le epoche, ma mi rendo conto che si tratta di un’ambizione smodata.

Franco Battiato



Non prestare orecchio alle menzogne non farti soffocare dai maligni non ti nutrire di invidie e gelosie

Dalla canzone "Le Aquile Non Volano A Stormi"



Vedi, a me non interessa sentirmi intelligente ascoltando dei cretini che parlano. Preferisco sentirmi cretino ascoltando una persona eccelsa che parla.

Franco Battiato



E ti vengo a cercare Anche solo per vederti o parlare Perché ho bisogno della tua presenza Per capire meglio la mia essenza

Dalla canzone "E ti vengo a cercare"



Non ho uno spirito patriottico o militare, e per questo dico che la mia vita è andata sempre in diagonale, attraversando molte cose.

Franco Battiato



Povera patria Schiacciata dagli abusi del potere Di gente infame, che non sa cos'è il pudore Si credono potenti e gli va bene quello che fanno E tutto gli appartiene Tra i governanti Quanti perfetti e inutili buffoni Questo paese devastato dal dolore Ma non vi danno un po' di dispiacere Quei corpi in terra senza più calore? Non cambierà, non cambierà No cambierà, forse cambierà

Dalla canzone "Povera patria"



Il competitivo ha bisogno dell'altro, da solo non è nessuno.

Franco Battiato



E studiavamo chiusi in una stanza La luce fioca di candele e lampade a petrolio E quando si trattava di parlare aspettavamo sempre con piacere E il mio maestro mi insegnò com'è difficile trovare L'alba dentro l'imbrunire.

Dalla canzone "Prospettiva Nevski"



Oggi è finito il tempo dello spirito. Siamo nel buio, fluttuanti, è una penombra carica di fumo e di frastuono. Vogliamo possedere e consumare, gridare senza ascoltare. Abbiamo perduto il senso sacro della vita.

Franco Battiato



Passammo l'estate su una spiaggia solitaria E ci arrivava l'eco di un cinema all'aperto E sulla sabbia un caldo tropicale dal mare E nel pomeriggio quando il sole ci nutriva Di tanto in tanto un grido copriva le distanze E l'aria delle cose diventava irreale

Dalla canzone "Summer on a Solitary Beach"



La mia mente non accetta codificazioni, non resiste alle categorie. Accolgo per sintonia le illuminazioni che mi giungono dalle diverse parti, da Buddha a Maometto, e trovo la coerenza in me, giorno per giorno. È un cammino continuo, dove niente è assodato, statico.

Franco Battiato



Quanti miracoli, disegni e ispirazioni E poi la sofferenza che ti rende cieco Nelle cadute c'è il perché della Sua assenza Le nuvole non possono annientare il Sole

Dalla canzone "Lode all'inviolato"



Penso sempre che la maggior parte degli uomini non sia in grado di conoscere e riconoscere la propria anima. Dopotutto, la quasi totalità delle persone vive con il corpo e nutre solo il corpo, quasi mai l'anima.

Franco Battiato



C'è chi si mette degli occhiali da sole per avere più carisma e sintomatico mistero.

Dalla canzone "Bandiera bianca"



Quel che voglio far capire è che nessuno di noi muore mai: ciò che facciamo è solo passare da uno stato a un altro stato. Il rapporto con la morte dei grandi mistici tibetani è straordinario. Per loro morire è un'opportunità, e all'appuntamento fatidico possono realmente arrivare con la gioia nel cuore. La cosa più interessante è che alle stesse conclusioni a cui sono giunti alcuni mistici secoli e secoli or sono stanno approdando, ultimamente, anche molti valenti scienziati, i quali non hanno più remore a parlare di Dio o di immortalità dell'anima.

Franco Battiato



E per un istante ritorna la voglia di vivere A un'altra velocità Passano ancora lenti i treni per Tozeur

Dalla canzone "I treni di Tozeur"



Mentre per lo studio di uno strumento tutti sono concordi nel ritenere che sia indispensabile il rigore, pochi riconoscono l'importanza del rigore nella ricerca interiore.

Franco Battiato



Ho attraversato la vita inferiore Seguendo linee per moto contrario. Sfruttando per le mie vele Flussi di controcorrente.

Dalla canzone "Running against the grain"



Niente è come sembra, niente è come appare Perché niente è reale

Dalla canzone "Niente è come sembra"



La passione è una malattia, una zavorra che ci trascina verso il basso. Di amori veramente riusciti, a esser generosi, ce n'è uno su un miliardo. La cronaca ci parla quotidianamente di coglioni che credono di essere i proprietari dei genitali dell'altro. Non è questo che genera il femminicidio cui stiamo assistendo? Quanti uomini uccidono perché si sentono rifiutati? Vogliamo chiamarlo amore? Quell'uno su un miliardo si verifica quando due stature di altissimo livello si incontrano; allora non si litiga per un dentifricio, e il calo del desiderio non è la ragione sufficiente per una separazione. C'è un malinteso intorno all'amore e al sesso. Troppi credono che sia un sentimento che esplode in una forte tensione sessuale e dopo un po' scema. Ma quella è un'infatuazione, un abbaglio. Anche l'orgasmo è un momento più complesso di una semplice eiaculazione, è la prova generale dell'abbandono del proprio ego.

Franco Battiato



Se un figlio si accorgesse che per caso è nato fra migliaia di occasioni capirebbe tutti i sogni che la vita dà con gioia ne vivrebbe tutte quante le illusioni.

Dalla canzone "Energia"



Com'è difficile restare calmi e indifferenti mentre tutti intorno fanno rumore

Dalla canzone "Bandiera Bianca"



Adoro i gentiluomini. Gentiluomo è chi ha il rispetto degli altri. È uno che non fa dei torti, che ha correttezza morale.

Franco Battiato



Come possiamo Tenere nascosta La nostra intesa Ed è in certi sguardi Che si nasconde l'infinito

Dalla canzone "Tutto l'universo obbedisce all'amore"



Una ragazza di quindici anni mi ha scritto dicendo che non le frega niente di quello che dico, che comunque le piace da pazzi. Per me questo è il massimo, perché non voglio dire niente, oppure tutto.

Franco Battiato



La stagione dell'amore viene e va All'improvviso senza accorgerti, la vivrai, ti sorprenderà Ne abbiamo avute di occasioni Perdendole, non rimpiangerle, non rimpiangerle mai

Dalla canzone "La stagione dell'amore"




Tutto l'universo obbedisce all'amore Come puoi tenere nascosto un amore

Dalla canzone "Tutto l'universo obbedisce all'amore"



La massa è molto pericolosa quando diviene una sola cosa e le idee di ciascuno non contano niente.

Franco Battiato



Peccato che io non sappia volare Ma le oscure cadute nel buio Mi hanno insegnato a risalire

Dalla canzone "Testamento"



Aprono le ali Scendono in picchiata, atterrano Meglio di aeroplani Cambiano le prospettive al mondo Voli imprevedibili ed ascese velocissime Traiettorie impercettibili Codici di geometria esistenziale

Dalla canzone "Gli uccelli"



Non è una cosa facile amare le persone. Amare vuol dire non aspettarsi niente indietro. Se uno si aspetta una cosa, non è più amore. È quel dare senza neanche farsene accorgere. Allora sì che ha senso.

Franco Battiato



Le sento più vicine le sacre sinfonie del tempo Con una idea: che siamo esseri immortali Caduti nelle tenebre, destinati a errare Nei secoli dei secoli, fino a completa guarigione

Dalla canzone "Le sacre sinfonie del tempo"



La meditazione è uno stato di assoluto rilassamento. Ci sono persone che riescono a fermare anche i pensieri, ma questo non è importante. È invece importante allontanarsi dal circolo meccanico dei pensieri: esserne fuori, osservarli come si osserva un fiume senza farsi trascinare dalla corrente.

Franco Battiato



La stagione dell'amore viene e va I desideri non invecchiano quasi mai con l'età Se penso a come ho speso male il mio tempo Che non tornerà, non ritornerà più

Dalla canzone "La stagione dell'amore"



L'essere poveri è un momento di verifica determinante del proprio essere, perché in quei momenti difficili viene fuori una parte importante di te: diciamo che l'essenza domina la personalità esteriore. Si ha così la possibilità di verificare che tipo di persona sei.

Franco Battiato



Lascio agli eredi l'imparzialità, la volontà di crescere e capire, uno sguardo feroce e indulgente, per non offendere inutilmente. Lascio i miei esercizi sulla respirazione, Cristo nei Vangeli parla di reincarnazione. Lascio agli amici gli anni felici, delle più audaci riflessioni, la libertà reciproca di non avere legami

Dalla canzone "Testamento"



La vita non finisce è come sonno la nascita è come il risveglio Finché non saremo liberi torneremo ancora ancora e ancora

Dalla canzone "Torneremo ancora"



Vivere non è difficile potendo poi rinascere cambierei molte cose un po' di leggerezza e di stupidità.

Dalla canzone "L'animale"

IN EVIDENZA

FRASI DEL GIORNO

bottom of page