top of page
logo.png
  • Una Citazione Al Giorno

Le frasi più belle di Carl Gustav Jung

Aggiornamento: 16 dic 2022

In questa pagina sono raccolte le frasi più belle di Carl Gustav Jung tratte dai suoi libri più significativi come "Libro Rosso", "Ricordi, sogni, riflessioni" e "L'uomo e i suoi simboli"



Il limite della Trinità è di non inglobare il diavolo facendo la Quaternità.

Carl Gustav Jung



Dalla bocca esce la parola, il segno e simbolo. Se è segno, la parola non significa nulla. Se invece è simbolo, significa tutto.

Dal libro "Libro rosso"



Io cerco la persona che sia capace di amare l'altro senza per questo punirlo, senza renderlo prigioniero o dissuaderlo; cerco questa persona DEL FUTURO che sappia realizzare un amore indipendente dai vantaggi o svantaggi sociali, affinché l’amore sia sempre fine a se stesso e non solo il mezzo in vista di uno scopo.

Dal libro "Diario di una segreta simmetria"



Ciò che fa cadere è anche ciò che fa rialzare.

Carl Gustav Jung



Non puoi fuggire da te stesso per sempre, devi fare ritorno e riuscire ad amarti.

Carl Gustav Jung



Non rimpiango le persone che ho perso col tempo, ma rimpiango il tempo che ho perso con certe persone, perché le persone non mi appartenevano, gli anni sì.

Carl Gustav Jung



Dovremmo imparare a fare a meno di una certa patina di rispettabilità sociale, se vogliamo vivere davvero la nostra vita in modo pieno, libero e felice.

Carl Gustav Jung



Se semplicemente si riuscisse a lasciar andare le cose, ci si accorgerebbe che il male si esaurisce, e si afferma il bene.

Carl Gustav Jung



Ovunque ci sia la forza creativa del desiderio germoglieranno i semi propri di quel terreno. Ma non dimenticare di attendere.

Dal libro "Libro rosso"



Rendi cosciente l'inconscio, altrimenti sarà l'inconscio a guidare la tua vita e tu lo chiamerai destino.

Carl Gustav Jung



C'è una bella antica leggenda di un rabbino. Uno studente andò da lui e disse: «Nei tempi passati vi furono uomini che videro Dio in faccia. Perché questo non succede più?». Il rabbino rispose: «Perché oggi nessuno sa chinarsi tanto».

Dal libro "Ricordi, sogni, riflessioni"



Se c'è un qualche cosa che vogliamo cambiare nel bambino, prima dovremmo esaminarlo bene e vedere se non è un qualche cosa che faremmo meglio a cambiare in noi stessi.

Carl Gustav Jung



Più si è distanti dal proprio Sé, più si dipende dall'approvazione degli altri.

Carl Gustav Jung



Io non sono ciò che mi è capitato di essere. Io sono ciò che ho scelto di diventare.

Carl Gustav Jung



Tutto ciò che ci irrita negli altri può portarci a capire noi stessi.

Carl Gustav Jung



Lasciate cadere ciò che vuole cadere; se lo trattenete, vi trascinerà con sé.

Dal libro "Libro rosso"



Pensare è molto difficile. Per questo la maggior parte della gente giudica. La riflessione richiede tempo, perciò chi riflette già per questo non ha modo di esprimere continuamente pregiudizi.

Carl Gustav Jung



Cambiare cappello significa cambiare idee, avere un'altra visione del mondo.

Carl Gustav Jung



La vita siete voi stessi, e se la vita è difficile da sopportare è perché è molto difficile sopportare se stessi.

Carl Gustav Jung



La gente farà qualsiasi cosa, non importa quanto assurda, per evitare di incontrare la propria anima.

Carl Gustav Jung



L'uomo ha assolutamente bisogno di idee e convinzioni che diano significato alla sua vita e che gli permettano di individuare il suo posto nell'universo.

Dal libro "L'uomo e i suoi simboli"



Un uomo che non è passato attraverso l'inferno delle passioni non le ha mai superate: esse continuano a dimorare nella casa vicina, e in qualsiasi momento può guizzarne una fiamma che può dar fuoco alla sua stessa casa. Se rinunciamo a troppe cose, se ce le lasciamo indietro, e quasi le dimentichiamo, c'è il pericolo che ciò a cui abbiamo rinunciato o che ci siamo lasciati dietro le spalle, ritorni con raddoppiata violenza.

Dal libro "Ricordi, sogni, riflessioni"



L'incontro di due persone è simile all'incontro di due sostanze chimiche. Se succede qualcosa, tutte due cambiano. E ottengono l'osmosi.

Carl Gustav Jung



L'uomo ha bisogno di difficoltà: sono necessarie alla salute.

Carl Gustav Jung

37 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Le frasi più belle di Charles Bukowski tratte dai suoi libri migliori come "Storie di ordinaria follia", "Sull'amore", "Compagno di sbronze"

Raccolta di aforismi, frasi e poesie più belle di Alda Merini sull'amore, sulla vita, sulla solitudine e gli anni difficili in manicomio.

bottom of page