top of page
logo.png
  • Una Citazione Al Giorno

Le frasi più belle di Alda Merini

Aggiornamento: 12 gen

Raccolta di aforismi, frasi e poesie più belle di Alda Merini sull'amore, sulla vita, sulla solitudine e gli anni difficili in manicomio rinchiusa ingiustamente per un disturbo mentale bipolare.



Mi piace chi sceglie con cura, le parole da non dire.

Alda Merini



Perché amo gli animali? Perché io sono uno di loro. Perché io sono la cifra indecifrabile dell'erba, il panico del cervo che scappa, sono il tuo oceano grande e sono il più piccolo degli insetti. E conosco tutte le tue creature: sono perfette in questo amore che corre sulla terra per arrivare a te.

Dal libro "Voce di carne e di anima"



Ciò che nella vita rimane, non sono i doni materiali, ma i ricordi dei momenti che hai vissuto e ti hanno fatto felice. La tua ricchezza non è chiusa in una cassaforte, ma nella tua mente. È nelle emozioni che hai provato dentro la tua anima.

Alda Merini



Caro dottore, come è triste essere vuoti di dentro. Fuori c'è tanta musica, tanta aria da respirare e l'immobilità del cuore è la cosa più arida e inumana che esista.

Dal libro "Lettere al dottor G."



Pochi sanno che abbiamo un segreto così irrilevante e così vasto che in greco si potrebbe chiamare anima.

Dal libro "Respiro nella notte"



Ogni giorno cerco il filo della ragione, ma il filo non esiste o mi ci sono ingrovigliata dentro.

Dal libro "Delirio amoroso"



A pelle si sentono cose a cui le parole non sanno dare un nome.

Alda Merini



Il dolore non è altro che la sorpresa di non conoscerci.

Dal libro "Aforismi e magie"



Perché il miracolo della vita è di trovare dolce ogni veleno.

Alda Merini



Dovrei chiedere scusa a me stessa per tutte le volte in cui ho creduto di non essere abbastanza.

Alda Merini



Chi decide chi è normale? La normalità è un'invenzione di chi è privo di fantasia.

Alda Merini



Non cercate di prendere i poeti perché vi scapperanno tra le dita.

Dal libro "Aforismi e magie"



Io non ho mai amato la solitudine. Ma se stare in mezzo alle persone significa convivere con la falsità preferisco starmene per conto mio.

Alda Merini



La donna è un firmamento, ma se un uomo non sa leggerle dentro, vede solo la notte.

Alda Merini



E per amarti meglio avrei voluto essere bella come il silenzio o come una sfera di stelle.

Dal libro "Tu sola nel mio deserto"



Metterei la paura dentro le conchiglie ed il rumore del mare dentro i cuscini.

Alda Merini



Sei la finestra a volte verso cui indirizzo parole di notte, quando mi splende il cuore e il pudore è vano.

Dal libro "Ballate non pagate"



S'anche ti lascerò per breve tempo, solitudine mia, se mi trascina l'amore, tornerò, stanne pur certa; i sentimenti cedono, tu resti.

Dal libro "Il suono dell'ombra"



Io sono più grande di ogni tradimento.

Dal libro "Aforismi e magie"



Amo le cose vere… Non amo le parrucche, figuriamoci le maschere! L'unica maschera concessa nella vita è nascondere il proprio dolore dietro un sorriso.

Dal libro "L'altra verità. Diario di una diversa"



La sensibilità non è donna, la sensibilità è umana. Quando la trovi in un uomo diventa poesia.

Alda Merini



Ma la felicità cos'è? La pace, la coerenza, l'armonia.

Alda Merini



Ognuno di noi ha vissuto qualcosa che l'ha cambiato per sempre.

Alda Merini



Ci sono notti che non accadono mai.

Alda Merini



Sono stanca di sentirmi inventare.

Dal libro "Fiore di poesia: 1951-1997"



È necessario che una donna lasci un segno di sé, della propria anima, ad un uomo, perché a far l'amore siam brave tutte.

Alda Merini



Esistono mani fatate che possono diventare "fatali".

Dal libro "Aforismi e magie"



L'amore è sofferenza, pianto, gioia, sorriso. L'amore è felicità, tristezza e tormento. Non si ama con il cuore si ama con l'anima che si impregna di storia, non si ama se non si soffre e non si ama se non si ha paura di perdere. Ma quando ami vivi, forse male, forse bene, ma vivi. Allora muori quando smetti di amare, scompari quando non sei più amato. Se l'amore ti ferisce, cura le tue cicatrici e credici, sei vivo. Perché vivi per chi ami e per chi ti ama.

Alda Merini



Io sono nata zingara, non ho posto fisso nel mondo, ma forse al chiaro di luna mi fermerò il tuo momento quanto basti per darti un unico bacio d'amore.

Dal libro "Vuoto d'amore"



Ogni male ha il suo colpo di ritorno.

Dal libro "Respiro nella notte"



Se il mio uomo sorride io torno a fiorire e divento una bianca luna che si specchia nel mare.

Dal libro "57 poesie"



La tenebra è solo una grande domanda di luce.

Alda Merini



La casa della poesia non avrà mai porte.

Dal libro "Aforismi e magie"



La superficialità mi inquieta ma il profondo mi uccide.

Dal libro "Respiro nella notte"



Io sono con te in ogni maledetto istante che ci vuole dividere e non ci riesce.

Alda Merini



Quando senti qualcosa che ti fa vibrare il cuore, non domandarti mai cosa sia, ma vivilo fino in fondo perché quel brivido, quella sensazione, si chiama Vita.

Alda Merini



E perciò non ti chiamerò al telefono né avrò bisogno delle tue vene che pulsano il dolore prosciuga tutto il dolore è un anello sponsale ti sposa nella dolcezza e nella verecondia feroce, io oggi mi sono sposata al dolore, mi sono divisa da te.

Dal libro "Canto Milano"



Mi hanno detto che sei un po' bianco e nero un po' teppista e un po' Eldorado ma quando mi baci diventi acqua materna diventi prato limpido diventi il mio destino.

Dal libro "Aforismi e magie"



Ci sono giorni che non si staccano dalle pareti.

Dal libro "Il suono dell'ombra"



A volte devo raccogliermi da sola.

Dal libro "Aforismi e magie"



Quando l'anima è satura dentro di amarezza e dolore diventa incredibilmente bella e potente soprattutto, di quella potenza io sono orgogliosa.

Dal libro "Vuoto d'amore"



Quelle come me guardano avanti, anche se il cuore rimane sempre qualche passo indietro.

Alda Merini



Ma da queste profonde ferite usciranno farfalle libere.

Alda Merini



E se diventi farfalla nessuno pensa più a ciò che è stato quando strisciavi per terra e non volevi le ali.

Alda Merini



Io amo ciò che non si dice.

Dal libro "Aforismi e magie"



E bastava un'inutile carezza a capovolgere il mondo.

Dal libro "Fiore di poesia: 1951-1997"



Non si scappa mai dai luoghi, né dalle persone, né tantomeno dalle circostanze. Si scappa da se stessi.

Alda Merini



Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra, varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni.

Dal libro "Voce di carne e di anima"



Spiegami amore come si fa ad amare la carne senza baciarne l'anima.

Alda Merini



Ogni poeta laverà nella notte il suo pensiero ne farà tante lettere imprecise che spedirà all'amato senza un nome.

Dal libro "Clinica dell'abbandono"



Il grado di libertà di un uomo si misura dall'intensità dei suoi sogni.

Dal libro "Aforismi e magie"



Io volevo finire in te come un secondo respiro.

Dal libro "L'anima innamorata"



Il più bel teatro da guardare é il proprio destino.

Dal libro "Aforismi e magie"



Chi tace spaventa.

Dal libro "Respiro nella notte"



La miglior vendetta? La felicità. Non c'è niente che faccia più impazzire la gente che vederti felice.

Alda Merini



Continui a dirmi che verrai domani e non capisci che per me domani è già passato.

Dal libro "Superba è la notte"



La gente quando non capisce, inventa. E questo è molto pericoloso.

Dal libro "Respiro nella notte"



Se Dio mi assolve, lo fa sempre per insufficienza di prove.

Dal libro "Fiore di poesia: 1951-1997"



Io amo la semplicità che si accompagna con l'umiltà. Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla pelle, sentire gli odori, catturarne l'anima. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore.

Alda Merini



‎La vita non ha senso, anzi è la vita che ci da un senso, sempre che noi la lasciamo parlare perché prima dei poeti parla la vita. Dobbiamo ascoltarla la vita!

Alda Merini



Io la vita l'ho goduta perché mi piace anche l'inferno della vita e la vita è spesso un inferno. Per me la vita è stata bella perché l'ho pagata cara.

Dal libro "Alda Merini: Una vita non sempre facile"



Nessuno mi pettina bene come il vento.

Dal libro "Aforismi e magie"



Del tuo ultimo tempo senza colore, delle tue arringhe senza popolo, della tua vasta legge d'amore, che da ozi e digiuni, girando intorno a una grande solitudine hai scoperto il baricentro del cuore, o mio sudato amore senz'arte che mi hai fallito le carte del pudore.

Dal libro "Ballate non pagate"



Non ho bisogno di denaro. Ho bisogno di sentimenti, di parole, di parole scelte sapientemente, di fiori detti pensieri, di rose dette presenze, di sogni che abitino gli alberi, di canzoni che facciano danzare le statue, di stelle che mormorino all'orecchio degli amanti. Ho bisogno di poesia, questa magia che brucia la pesantezza delle parole, che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.

Dal libro "Alda Merini: Una vita non sempre facile"



Cercherò eternamente il mio assassino.

Dal libro "Aforismi e magie"



Quando un amore ti stringe e ha occhi di fuoco è ora di morire.

Dal libro "Respiro nella notte"



Ogni poeta vende i suoi guai migliori.

Dal libro "Fiore di poesia: 1951-1997"



Ho cominciato a piangere per gioco, e poi ho creduto che fosse il mio destino.

Dal libro "Aforismi e magie"

46 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Le frasi più belle di Charles Bukowski tratte dai suoi libri migliori come "Storie di ordinaria follia", "Sull'amore", "Compagno di sbronze"

bottom of page