Passa ai contenuti principali

Post

Desiderare

(Illustrazione di Mark Smith) Ci poniamo delle mete, ne diventiamo schiavi. Siamo talmente impegnati a realizzarle, che non ci rendiamo conto che nel frattempo sono cambiate. Eshkol Nevo, La simmetria dei desideri
Post recenti

Enfasi

(Digital Art di Murat Yıldırım) Noi facciamo quello che dobbiamo, ma gli diamo dei nomi altisonanti. Ralph Waldo Emerson

Profitto

(Illustrazione di Andrea De Santis) Ogni nostro atto è regolato dalle leggi dell'economia. Quando ci svegliamo al mattino barattiamo il riposo con il profitto. Quando andiamo a letto la sera, rinunciamo a ore potenzialmente redditizie per recuperare le forze. E durante la giornata ci impegnano innumerevoli transazioni. Ogni volta che troviamo la maniera di minimizzare le fatiche e aumentare il guadagno stiamo stipulando un accordo commerciale, anche se solo con noi stessi. Questi negoziati sono talmente radicati nella nostra routine che li notiamo appena. Ma la verità è che la nostra esistenza ruota intorno al profitto. Tutti aspiriamo a una maggiore ricchezza. La ragione è semplice e la si trova nella scienza. Poiché nulla in natura è stabile, non ci si può limitare a conservare ciò che si ha. Proprio come tutte le altre creature viventi, o prosperiamo o scompariamo. Questa è la legge fondamentale che governa l’intero ambito della vita. Hernan Diaz, Trust

Cambiamento

(Opera di Liza Sivakova) L'introspezione non basta. Le conferme degli altri non bastano. L'accettazione all'interno di una relazione continuativa che non offre rassicurazioni (che comunque sono solitamente false) e in tal modo conduce la persona sofferente alla consapevolezza del suo bisogno di stimare e accettare se stessa: questa è la base del cambiamento. Jonathan Franzen, Zona disagio

Per lui cominciò con un istante di silenzio lacerante. Qualcosa si staccò e cadde. Istintivamente in cuor suo capì che quel "qualcosa" era l'idea, coltivata a lungo, di se stesso. Sam Shepard, Attraverso il paradiso

Parole

Chissà se il mondo non sarebbe un po' più decente se sapessimo come unire un certo numero di parole che vagano sciolte. José Saramago, Saggio sulla lucidità

Caducità

(Fotografia tratta dal film "Vacanze romane") Lui era un medico, doveva saperle certe cose, il corpo si disfa, niente dura per sempre, non dura la vita, perché un amore doveva fare eccezione? Taiye Selasi, La bellezza delle cose fragili

Sparire

Ero ancora dell'idea di uscire dalla tua vita senza dire una parola, senza farmi notare. In punta di piedi, senza far rumore. Come una pozzanghera asciugata dal sole. Sparire. Piano. Takuji Ichikawa, Quando cadrà la pioggia tornerò