Passa ai contenuti principali

Stupidità


Cari stronzi,
siete tanti e questo vi dà coraggio.
Girate col cartellino in tasca:
ammonire è il vostro passatempo.
Non avete faccende importanti
nella vostra vita,
date la caccia alle miserie degli altri
per dimenticare le vostre.
Io vi riconosco appena aprite la bocca,
vi sento anche quando non vi vedo,
siete registi falliti, creativi che non hanno mai creato niente, poeti
della cenere, fotografi dello sbadiglio,
militanti della purezza immaginaria.
Il vostro tempo è scaduto,
la fiamma della vostra candela
si allunga perché è alla fine.
Sta per venire il tempo dei silenziosi
dei gentili. Il rancore è un ferro vecchio,
Dio è tornato a farci compagnia,
e noi porteremo sulla punta delle dita
il suo chiarore.

Franco Arminio

Luca de Simone - Avevo un igloo che proteggeva il nostro amore...

Commenti

Le citazioni più popolari del mese

Decidere

Portate avanti le vostre idee, se ne siete convinti non demordete ma mantenetele fino alla fine! Julien Benda diceva "che le vostre risposte siano sì o no, e non cercate di spiegare il sì o il no perché ogni spiegazione è già un compromesso".
Andrea Camilleri

Ricordare

Non provo mai rancore per nessuno... solo, ad alcune persone auguro un'improvvisa, immediata e totale amnesia del mio passaggio nella loro vita. Non mi interessa che abbiano rimorsi, rimpianti o pentimenti. È solo che alcune persone non dovrebbero avere il diritto di conservarmi nei loro ricordi.
Alda Merini

Sbagliare

Ho fatto tanti errori
nella mia vita.
Questo ognuno di noi lo dice,
quello che non sappiamo dire è questo:
ho fatto tanti errori
nella vita degli altri.
Franco Arminio

Erotismo

(Illustrazione di Thomas Campi)
L'erotismo è importante non per il sesso in sé, ma per il desiderio.
Il sesso è solo ginnastica, il desiderio è forza del pensiero. E la forza del pensiero ha un potere immenso, può fare qualunque cosa.
Pedro Almodóvar

Emozione

(Opera di Caravaggio - Morte della Vergine - dettaglio)
Ti rendi conto di quanto sia forte un'emozione dal fatto che non trovi nessuna parola per descriverla.
Pasquale Listone, Fango