Passa ai contenuti principali

Mondo


Mi è stato più facile pensare un mondo senza creatore, che un creatore pieno di tutte le contraddizioni del mondo.

Simone de Beauvoir, Memorie di una ragazza perbene

Yago Salina

Commenti

Le citazioni più popolari del mese

Gratitudine

Sei single e ti manca un partner.
Sei in coppia e ti manca la libertà.
Lavori e ti manca il tempo.
Hai troppo tempo libero e vorresti lavorare.
Sei giovane e vuoi crescere per fare le cose degli adulti.
Sei adulto e vorresti fare le cose dei giovani.
Sei nella tua città ma vorresti vivere altrove.
Sei altrove ma vorresti tornare nella tua città.
Forse è tempo di smettere col guardare sempre a ciò che ci manca e iniziare a vivere nel presente, apprezzando davvero quello che abbiamo.
Goditi il profumo della tua casa prima di aprire la porta ed uscire a cercare i profumi del mondo.
Perché niente è scontato, e ogni cosa è un dono. Dagli valore.
Oscar Travino

Segreto

Sai cara,
tutte le bugie
sono occasioni perse
per fare l'amore,
l'altra faccia dei segreti,
bocche che pur di tacere
avrebbero dovuto baciarsi.
Gianluca Purgatorio, Amore e altri bagordi

Onnipotenza

C'è un paradosso che spiega l'impossibilità dell'onnipotenza, che può essere formulato in questo modo: se Dio è onnipotente, può creare una pietra che sia così pesante da non poter essere sollevata nemmeno da Lui. Se Dio non riesce ad alzare la pietra, significa che non è onnipotente. Se ci riesce, non è comunque onnipotente, perché non è stato capace di creare una pietra da non poter essere sollevata nemmeno da Lui.
Albert Einstein

Verità

Ogni menzogna che diciamo, contraiamo un debito con la verità. Presto o tardi quel debito andrà pagato.
Valerij Alekseevič Legasov

Relatività

Nello spazio sviluppi una coscienza globale immediata, un sentimento verso le persone, un’intensa insoddisfazione verso la situazione del mondo e una compulsione a fare qualcosa per questo. Da qui fuori sulla Luna, le politiche internazionali sembrano così insignificanti. Tu vorresti prendere un politico per la collottola, trascinarlo fuori a un quarto di milioni di miglia dalla Terra e dirgli “Guarda là, figlio di puttana!”.
Edgar Mitchell