Passa ai contenuti principali

Sperare


Rahel sapeva perché era successo: perché lei stava sperando che non succedesse.

Arundhati Roy, Il Dio delle piccole cose

Yago Salina

Commenti

Le citazioni più popolari del mese

Amore

E voglio giocare a nascondino e darti i miei vestiti e dirti che mi piacciono le tue scarpe e sedermi sugli scalini mentre fai il bagno e massaggiarti il collo e baciarti i piedi e tenerti la mano e andare a cena fuori e non farci caso se mangi dal mio piatto e incontrarti da Rudy e parlare della giornata e battere a macchina le tue lettere e portare le tue scatole e ridere della tua paranoia e darti nastri che non ascolti e guardare film bellissimi e guardare film orribili e lamentarmi della radio e fotografarti mentre dormi e svegliarmi per portarti caffè brioches e ciambella e andare da Florent e bere caffè a mezzanotte e farmi rubare tutte le sigarette e non trovare mai un fiammifero e dirti quali programmi ho visto in tv la notte prima e portarti a far vedere l’occhio e non ridere delle tue barzellette e desiderarti di mattina ma lasciarti dormire ancora un po' e baciarti la schiena e carezzarti la pelle e dirti quanto amo i tuoi capelli i tuoi occhi le tue labbra il tuo col…

Ricordare

Non provo mai rancore per nessuno... solo, ad alcune persone auguro un'improvvisa, immediata e totale amnesia del mio passaggio nella loro vita. Non mi interessa che abbiano rimorsi, rimpianti o pentimenti. È solo che alcune persone non dovrebbero avere il diritto di conservarmi nei loro ricordi.
Alda Merini

Nostalgia

Che cosa avete contro la nostalgia, eh? È l'unico svago che resta per chi è diffidente verso il futuro.
Tratta dal film "La Grande Bellezza"

Sogno

(Opera di Yago Salina - Un sogno può volare alla stessa altezza della realtà...)
Quando crediamo con passione a qualcosa che non esiste, alla fine la creiamo. Se una cosa non avviene mai è perché non la desideriamo con sufficiente passione.
Nikos Kazantzakis

Destino

E ci incontreremo
oltre le differenze
invincibili, sabbie,
rocce, anni, ormai soli,
nuotatori celesti,
naufraghi dei cieli.
Pedro Salinas